La Zona di esclusione
  30 Km intorno alla centrale nucleare di Chernobyl
  Pripyat
  La città fantasma evacuata dopo il disastro dell'86
  Sul disastro di Chernobyl
  Il più grave incidente nucleare civile della storia...
  S.T.A.L.K.E.R.
  Il videogioco del 2007 che ha unito persone e culture
A causa di mutate condizioni nella mia vita quotidiana, sono temporaneamente impossibilitato ad accedere a Internet in modo regolare. Di conseguenza, "Darimar's Zone" rimarrà priva di aggiornamenti fino a data da destinarsi. Darimar

   Notizie flash
*Darimar's_Zone_News*



 


   Darimar's Zone
  Home page
  Mappa del Sito
  Features & contenuti
  News & Blog  
  Archivio 2008-2009
  Forum
  Sezione multimedia
  Video e filmati
  S.T.A.L.K.E.R. modding
  e-Mail
 


   La Zona
  La Zona di esclusione
  Webcam & meteo
  Visuale satellitare
  La città di Pripyat
  Pripyat: mappe & foto
  Sul disastro di Chernobyl
 


   Video & filmati
  La Zona di esclusione
  La città di Pripyat
  Il disastro di Chernobyl
  Shadow of Chernobyl
  Clear Sky
  Call of Pripyat
  Cortometraggi amatoriali
 


   Info & risorse
  Pripyat.com
  Ambasciata ucraina
  Progetto Humus
  Bambini di Chernobyl
  ChNPP
  Ucraina.it
  Wildlife Exclusion Zone
  Chernobyl Eastern Europe
  Lost places
  Reactor4.be
 
 S.T.A.L.K.E.R. 2
ATTENZIONE: lo sviluppo di S.T.A.L.K.E.R. 2 è stato "congelato". Attualmente il progetto è sospeso a tempo indeterminato, in attesa che le "contrattazioni" finalizzate alla ricerca di partner disposti a collaborare allo sviluppo e alla pubbicazione del titolo vadano a buon fine. I diritti intellettuali del marchio S.T.A.L.K.E.R. rimangono in possesso di Serjei Grigorovich che, in ogni caso, non sembra intenzionato a vendere il brand a terze parti. S.T.A.L.K.E.R. 2 rimane in attesa della propria occasione per essere adeguatamente sviluppato e pubblicato.




   S.T.A.L.K.E.R.
  S.T.A.L.K.E.R.
   Shadow of Chernobyl
   Clear Sky
   Call of Pripyat

   Lost Alpha
  S.T.A.L.K.E.R. 2

 


   Top secret Area
  Il folklore locale
  Shadow of Chernobyl
  Clear Sky
  Call of Pripyat

 


   Internazionale
   Yastalker.com - .it
   Ya-stalker.ru - .it
   GSC-Fan - .it
   Stalker-epos - .it
   Chernobyl-soul - .it
   Stalkerworld - .it
   Stalker-Zone - .it
   Stalker-GSC - .it
   Stalker Portal - .it
   Bar reaktor - .it
   AP Production - .it
   Stalker Hispano - .it
   Planet Stalker - .it
   Stalker France - .it
   Stalker Scorpions - .it
   Stalker.pl - .it
   Stalker-2 - .it

 

Link principali

  • Forum di TGM Online (S.T.A.L.K.E.R. 2 ufficialmente in sviluppo - notizie, pareri & commenti!)
  • Forum di Hardware Upgrade (Aspettando S.T.A.L.K.E.R. 2)
  • Forum di Gamesurf.it (S.T.A.L.K.E.R. 2 in fase di sviluppo)
  • Forum di NGI (S.T.A.L.K.E.R 2 annunciato ufficialmente )
  • Forum di Tom's Hardware (S.T.A.L.K.E.R. 2 - discussione ufficiale)
  • Quanto segue è il sunto schematico di quanto fino ad ora trapelato, in via ufficiale ma anche no, su S.T.A.L.K.E.R. 2, progetto al quale GSC sta lavorando come vero e proprio sequel della trilogia di S.T.A.L.K.E.R. Le conferme, ad ogni modo, vengono dalla stessa GSC: "Call of Pripyat" rappresenta la conclusione di una vera e propria trilogia. Dopo si essa, arriverà il "seguito" della saga.
    Nonostante le molte voci in proposito, tuttavia, GSC non utilizzerà il motore CryEngine - nè il 2 nè il 3 - per sviluppare S.T.A.L.K.E.R. 2, bensì un nuovo motore proprietario che la software house sembra stia sviluppando (una sorta di "X-Ray 2.0", per intenderci, ma riscritto da zero). E' quanto è emerso fra maggio e giugno del 2009 in una serie di interviste che i media hanno rivolto ai principali esponenti di GSC Game World.
    Mi riferisco in particolare alle domande poste al Direttore per le relazioni pubbliche Oleg Yavorsky da PCGames.de:

    Yavorsky: It's not a secret that we want to continue the development for S.T.A.L.K.E.R. franchise. The full-fledged sequel is a plan, but it's still too early to talk about it in detail. CryEngine 3 for S.T.A.L.K.E.R. 2 has been a pure rumor though.

    E alle dichiarazioni dell'Amministratore delegato Sergei Grigorovich rilasciate a ProIgry@mail.ru :

    Grigorovich: To the rumors and concerns of our intention of using CryEngine2 for S.T.A.L.K.E.R. 2. This engine is not considered seriously for S.T.A.L.K.E.R. 2. I would say more - we are in the process of writing our own new engine. S.T.A.L.K.E.R. 2 - the project of a very distant prospect, as long as we focus on the release of CoP.

    A febbraio 2010 il sito russo World-Stalker ha riportato una serie di domande rivolte a Sergei Grigorovich da vari utenti della community est-europea e pubblicate sulla rivista ucraina Gameplay. Sono emerse novità decisamente interessanti riguardanti il nuovo, attesissimo capitolo della saga:

  • Così come quella di S.T.A.L.K.E.R. è stata una trilogia, anche per S.T.A.L.K.E.R. 2 GSC Game World ha già pianificato 3 capitoli.

  • Grigorovich ha riconfermato per l'ennesima volta che S.T.A.L.K.E.R. 2 non utilizzerà alcuna versione del CryEngine, bensì un motore proprietario sviluppato sulla base dell'X-Ray.

  • E' ormai certo che in S.T.A.L.K.E.R. 2 saranno introdotti personaggi non giocanti di sesso femminile.

  • Non sono previsti demo per i vari capitoli di S.T.A.L.K.E.R. 2: Grigorovich sostiene siano troppo costosi e troppo poco utili per essere sviluppati.

  • E' stato inoltre confermato dal responsabile del Progetto "S.T.A.L.K.E.R." Ruslan Didenko a maggio 2009 che GSC sta effettuando numerosi viaggi autorizzati all'interno della Zona per raccogliere il nuovo materiale da introdurre nel nuovo capitolo del gioco. Infatti S.T.A.L.K.E.R. 2 sarà nuovamente ambientato nella Zona di esclusione (come sarà confermato anche da Sasha Nikolsky di GSC il 25 ottobre 2010).

    Il 13 agosto 2010 è stato confermato "ufficialmente" da GSC che S.T.A.L.K.E.R. 2 è in pieno sviluppo e che la programmazione del gioco sarà implementata su una nuova tecnologia "multi-piattaforma", creata da specialisti di GSC. Come precisato il 25 agosto da Sasha Nikolsky di GSC su Facebook, il nuovo capitolo sarà sviluppato principalmente per PC e solo successivamente la versione rilasciata sarà convertita per Console. Oleg Jaworski ha inoltre affermato, in un'intervista riportata su GSC-fan a fine agosto 2010, che il motore grafico concepito per S.T.A.L.K.E.R. 2 non sarà un'evoluzione dell'X-Ray (considerato ormai "obsoleto" per stessa ammissione di Oleg) bensì qualcosa di completamente nuovo e riscritto da zero sfruttando tutte le ultime tecnologie disponibili. Inoltre, GSC ha intenzione di ripercorrere la strada del beta-testing intrapresa, con successo, per "Call of Pripyat", in modo da offrire un prodotto quanto più completo e stabile possibile. Per adesso, l'uscita di S.T.A.L.K.E.R. 2 è fissata ufficialmente, ma provvisoriamente, nel 2012 (entro febbraio, secondo lo stesso Oleg) ed è prevista una closed-beta!

    Su Stalker-Zone.info è stata pubblicata nella prima metà di dicembre 2010 un'intervista in due parti rivolta a Oleg Yavorski. Nella prima parte, dedicata soprattutto a S.T.A.L.K.E.R. 2, è emerso, fra le altre cose, che la nuova storia sarà ambientata cronologicamente dopo Call of Pripyat, probabilmente nel 2015.

    Nuova intervista a fine ottobre 2010: Stalker.pl pone a Sasha Nikolsky, responsabile GSC per la pagina ufficiale di S.T.A.L.K.E.R. su Facebook, alcune domande sullo sviluppo di S.T.A.L.K.E.R. 2.! Nulla che già non si sapesse, intendiamoci... ma meglio avere qualche conferma piuttosto che un impenetrabile silenzio!

    A fine dicembre 2010 un sito spagnolo ha posto a GSC alcune domande relative a S.T.A.L.K.E.R. 2: GSC afferma che il nuovo motore grafico è ancora in fase di completamento e che i primi materiali visionabili relativi al nuovo capitolo saranno rilasciati entro la metà del 2011. Ci si attende una resa grafica sul livello di titoli quali Crysis 2, Rage e Killzone 3.

    Il 6 gennaio 2011 è stata pubblicata una serie di domande, con relative risposte ufficiali, selezionate fra tutte quelle poste dalla Community: fra le altre cose, GSC ha affermato che il nuovo gioco sarà ambientato nel triangolo compreso fra la centrale nucleare, la città di Chernobyl e il complesso di Chernobyl 2.

    Nell'intervista rivolta al "boss" di GSC Sergiy Grygorovych da parte di GSC-Fan lo scorso aprile è emersa un'informazione interessante: Sergiy ha affermato che i primi screenshots di S.T.A.L.K.E.R. 2 saranno rilasciati all'incirca un anno prima del rilascio del videogioco e che sono previsti, comunque, nel 2011.
    Se questo contraddice in qualche modo la previsione fatta lo scorso agosto da Oleg Jaworski di poter mettere le mani su S.T.A.L.K.E.R. 2 già verso febbraio 2012, è anche la conferma che GSC continua a essere convinta di poter ultimare i lavori sul nuovo capitolo entro il 2012 (come già accennato quando S.T.A.L.K.E.R. 2 fu ufficialmente annunciato lo scorso anno) Diciamo, quindi, che finchè i lavori proseguono a pieno ritmo e le previsioni del rilascio oscillano entro il nuovo anno non abbiamo motivo di lamentarci. Buon lavoro, GSC!

    Fra il 13 e il 22 luglio 2011, il supremo boss di GSC Game World Sergei Grigorovich ha risposto a una serie di domande poste dalla community di S.T.A.L.K.E.R. Due le novità più succulente. Primo, S.T.A.L.K.E.R. 2 sarà ambientato in un mondo di gioco senza soluzione di continuità: niente varie mappe con pause e caricamenti quando se ne lascia una per accedere a un'altra, quindi, bensì un'unica "mappona" contenente tutte le locazioni attraverso le quali si svolgerà la storyline. Secondo, il personaggio che interpreteremo nel primo capitolo della nuova trilogia sarà Strelok!
    Per quanto riguarda il discorso modding, Sergei ha affermato che il codice sorgente del gioco sarà messo a disposizione della community, che potrà quindi sfruttarlo come meglio crederà. Come già affermato in altre occasioni, Sergej è un Freedom. E' molto improbabile che venga implementata una feature per creare il proprio stalker, dargli un nome e personalizzarlo per vivere l'avventura. E' improbabile anche che in S.T.A.L.K.E.R. 2 siano implementati i veicoli guidabili. Attualmente lo sviluppo di S.T.A.L.K.E.R. 2 si aggira intorno al 50%. Al progetto, stanno lavorando 60 persone. La componente multiplayer di S.T.A.L.K.E.R. 2 è poco considerata, al momento (sembra addirittura che esista la remota possibilità di non includerla nel primo capitolo della nuova trilogia). Nel nuovo capitolo la fisica e le animazioni dei personaggi saranno meglio implementati rispetto a quanto fatto con S.T.A.L.K.E.R. S.T.A.L.K.E.R. 2 utilizzerà un sistema di protezione (DRM) che richiederà una connessione permanente a Internet: parte del videogioco (alcuni testi, alcune stringhe di codice, alcune missioni, eccetera) sarà presente solo sui server ufficiali e sarà scaricata in tempo reale nel PC del Giocatore man mano che la storyline procede. Mentre è ormai praticamente certo che il gioco sarà rilasciato, oltre che su PC, anche su Xbox 360, non è detto che sia rilasciato anche per PS3 (la decisione finale sarà presa entro il 2011, comunque). Gli elementi GdR saranno più sviluppati rispetto a quanto visto in S.T.A.L.K.E.R.

    Situazione provvisoria

    Segue un elenco schematico delle novità ufficiali, fino ad ora rese pubbliche, riguardanti S.T.A.L.K.E.R. 2:

    1. S.T.A.L.K.E.R. 2 è atteso nel 2013 (affermazione semi-ufficiale di Ruslan Didenko, responsabile del progetto "S.T.A.L.K.E.R.", 17 gennaio 2012).
    2. S.T.A.L.K.E.R. 2, così come S.T.A.L.K.E.R., sarà costituito complessivamente da una trilogia, quindi si attende un primo capitolo centrale e poi due capitoli che fungeranno da "espansioni", presumibilmente stand-alone in stile CS e CoP.
    3. Saranno presenti personaggi non giocanti di sesso femminile.
    4. Il motore grafico non avrà nulla a che vedere col CryEngine e non sarà una versione aggiornata dell'X-Ray: sarà invece riscritto da zero, sviluppato per essere adattabile anche sulle console e supporterà le DX11.
    5. S.T.A.L.K.E.R. 2 sarà sviluppato primariamente su PC, sul quale la resa sarà del 100%. Solo dopo il gioco sarà modificato e adattato alle risorse hardware, ai limiti tecnici e all'interfaccia delle console.
    6. S.T.A.L.K.E.R. 2 sarà ambientato cronologicamente dopo Call of Pripyat, probabilmente nel 2015.
    7. S.T.A.L.K.E.R. 2 sarà ambientato nel triangolo compreso fra la centrale nucleare, la città di Chernobyl e il complesso di Chernobyl 2. Apparentemente, Pripyat sembra esclusa dall'ambientazione, almeno per quanto riguarda il primo capitolo.
    8. Saranno presentati nuovi mutanti, nuovi Lab-X e nuove aree segrete sotterranee, nuovi personaggi non giocanti (anche se ci saranno alcune vecchie conoscenze) ma non ci sarà una vera e propria guerra fra Fazioni in stile CS.
    9. Anche per l'esperienza di gioco "single-player", è possibile che S.T.A.L.K.E.R. 2 richieda una connessione permanente a Internet.
    10. Il mondo di gioco sarà privo di soluzione di continuità.
    11. Il personaggio che interpreteremo sarà nuovamente Strelok.